Reddito d'impresa

Neutralità, requisito-chiave di chi attesta il risanamento

di Alessandro Danovi, Federico Diomeda, Alberto Quagli e Patrizia Riva

La riforma della legge fallimentare ha introdotto tra i soggetti coinvolti nella gestione delle procedure concorsuali la figura dell'esperto incaricato dell'attestazione del piano di risanamento o del piano concordatario, predisposti dal debitore. Compiti e responsabilità dell'attestatore, brevemente definiti dalla norma, hanno ottenuto ulteriore precisazione con la riforma del 2012, che ha introdotto il reato di falso in attestazioni. La sinteticità anche di tale disposizione ha indotto a una diffusa esegesi, in attesa che si consolidi una significativa giurisprudenza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?