Reddito d'impresa

Spese di pubblicità solo se i ricavi sono in crescita

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non tutti i costi sostenuti per l’immagine aziendale sono spese di pubblicità. Intanto non bastano onerosità e prestazioni corrispettive. Poi i costi sostenuti devono riferirsi ai maggiori ricavi. Infine devono rivolgersi a nuovi clienti e non solo a quelli già acquisiti. Altrimenti sono spese di rappresentanza. Così dice la sentenza n. 27482 della Cassazione.La vicenda riguarda i costi di sponsorizzazione sportiva, bar, pranzi e spettacoli delle fiere, viaggi e meeting in località turistiche, biglietti di Formula 1 e viaggi-premio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?