Reddito d'impresa

Anche dalle corti di merito mano tesa a chi ha già liquidato

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Tra i giudici di merito intervenuti più di recente a censurare il comportamento dell’ufficio di applicazione retroattiva della norma c’è da segnalare la Ctp di La Spezia, con la sentenza n. 104/2/2015. La vicenda riguardava un accertamento notificato a una società cessata per il quale era stata eccepita l’inesistenza dell’atto indirizzato, appunto, a un soggetto inesistente. Il giudice ha innanzitutto ricordato che l’articolo 2495 del Codice civile, come riformato nel 2004, dà valenza costitutiva all’estinzione. Dal momento, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?