Reddito d'impresa

Concordati, sopravvenienze più onerose

di Giorgio Gavelli

L’articolo 13 del Dlgs 175/2014 ha modificato anche la disciplina (articolo 88, comma 4-ter) dell’altra fattispecie di sopravvenienza attiva non imponibile ai fini dell’imposizione diretta, quella riguardante le riduzioni di debiti ottenute dall’impresa soggetta a procedura concorsuale o paraconcorsuale. In virtù della nuova disposizione, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 7 ottobre 2015 questi componenti positivi del risultato di esercizio non sono imponibili: •integralmente se derivanti da concordato fallimentare o preventivo liquidatorio o da ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?