Reddito d'impresa

Dividendi premiati dalla «franchigia» del 95%

di Marco Lanza e Francesco Nobili

Nella scelta dei mezzi di finanziamento, accanto al confronto di convenienza per l’impresa, va considerata la posizione tributaria dei soggetti che ricevono interessi, dividendi ovvero proventi di strumenti finanziari partecipativi. Questa posizione è differente a seconda della qualifica fiscale del percettore: se si tratta cioè di una società di capitali oppure di una persona fisica. Per le società di capitali la distinzione principale va fatta innanzitutto tra:• dividendi e proventi a essi assimilati; • interessi e proventi a essi assimilati. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?