Societa e bilanci

Cessione dell'impresa familiare

di Vincenzo D'Andò

L’impresa familiare mantiene sempre la propria natura individuale, e dunque resta imprenditore solo il titolare dell’impresa, che assume da sé i diritti e gli oneri, e, quindi, la piena responsabilità verso i terzi. In tal senso, le eventuali perdite conseguite vanno imputate esclusivamente al titolare dell’impresa familiare. Dunque, i redditi imputati ai collaboratori, in proporzione alle rispettive quote di partecipazione, non sono dei costi che incidono nella determinazione del reddito dell’impresa familiare, ma una ripartizione dell’utile dell’impresa stessa. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?