Reddito d'impresa

Rivalutazione dei beni d’impresa al test di convenienza

di Luca De Stefani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’imposta sostitutiva del 16% sulla rivalutazione dei beni ammortizzabili delle imprese di solito non conviente. Tuttavia in alcuni casi può trasformarsi in un investimento che, al netto della spesa pagata, può rendere fino al 372% del costo sostenuto.La maggiore convenienza si ha per le ditte individuali e le società di persone in contabilità ordinaria (agevolate anche dall’Ace sul saldo attivo di rivalutazione), con tutti i soci artigiani e commercianti, iscritti all’Inps (25% dal 2018 per reddito tra 46.124 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?