Reddito d'impresa

Assegnazioni ai soci con minusvalenze a effetto variabile

di Gianfranco Ferranti

La società che assegna i beni ai soci applica sulla plusvalenza l’imposta sostitutiva con l’aliquota dell’8%, anziché del 10,5%, se è stata costituita da meno di tre anni, se sussistono cause di esclusione o di disapplicazione automatica della disciplina delle società di comodo, se ha presentato l’istanza di interpello e se non l’ha trasmessa o ha ricevuto una risposta negativa ma fornito in sede di dichiarazione dei redditi le indicazioni “sostitutive”. Per determinare la base imponibile dell’imposta può ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?