Reddito d'impresa

Beni non assegnati, il nodo dei costi

di Michele Brusaterra

Mancanza della liquidità per pagare l’imposta sostitutiva, patrimonio netto insufficiente, impossibilità di saldare il debito. Sono tra i motivi più comuni per cui alcune società potrebbero dover rinunciare alla disciplina di favore che consente l’assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci, oppure la trasformazione in società semplice (in riferimento alla norma introdotta dalla legge di Stabilità per il 2016, n. 208/2015). Di fatto, per poter assegnare i beni ai soci è necessario disporre di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?