Reddito d'impresa

Al transfer pricing solo rilievi «solidi»

di Massimo Bellini e Enrico Ceriana

Nelle contestazioni di transfer pricing l’ufficio deve svolgere approfondite analisi economiche secondo i principi Ocse a supporto delle proprie tesi. I rilievi non adeguatamente motivati, talvolta basati sul cosiddetto cherry picking dei comparabili, devono pertanto essere rigettati. Lo confermano due recenti sentenze della Ctr Lombardia, in continuità con un orientamento che si sta rafforzando (si vedano gli esempi). Le sentenze della Ctr Lombardia vanno accolte con favore proprio perché ribadiscono l’importanza delle analisi di comparabilità nelle valutazioni sui prezzi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?