Reddito d'impresa

Illegittimo l’accertamento con il «forchettometro»

di Sara Mecca

È illegittimo l’accertamento di maggiori ricavi fondato sulla quantità di confezioni di posate in plastica utilizzate (cosidetto «forchettometro»). Si tratta, infatti, di una presunzione priva dei requisiti di gravità, precisione e concordanza che necessita di ulteriori elementi per fondare la pretesa.A stabilirlo è la Ctp di Reggio Emilia, con la sentenza 268/2/2016 (presidente Montanari, relatore Reggioni). Una società, esercente attività di ristorazione, riceveva un avviso di accertamento con cui l’agenzia delle Entrate rideterminava induttivamente il reddito dichiarato, in base ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?