Reddito d'impresa

Niente Irap sui compensi pagati dall’avvocato per la contabilità

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Per un avvocato la disponibilità di uno studio adeguatamente attrezzato e dell’autovettura non generano, ex se, l’autonoma organizzazione ai fini Irap neppure se per gli adempimenti fiscali egli si rivolge a un commercialista. Intanto i beni strumentali devono sempre essere in grado, per importanza e valore economico, di creare valore aggiunto rispetto all’attività intellettuale. Poi i compensi periodici corrisposti al commercialista per la tenuta della contabilità non contano in quanto siffatte prestazioni sono sempre strumentali alla gestione minimale di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?