Reddito d'impresa

Dietrofront sulle note di credito Iva

di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Un vero e proprio passo indietro quello che emerge dal disegno di legge di bilancio 2017 quanto alla disciplina delle note di variazione emesse in relazione a procedure concorsuali. Infatti, la disposizione contenuta nella legge ripristina la regola secondo cui l’emissione di una nota di credito Iva e, di conseguenza, l’esercizio del relativo diritto alla detrazione dell’imposta corrispondente alla variazione in diminuzione, possono essere effettuati, qualora il mancato pagamento è dovuto a procedure concorsuali, solo nel momento in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?