Reddito d'impresa

Ricerca e sviluppo, credito d’imposta fino a 20 milioni

di Francesco Leone

Più appeal per il credito d’imposta in ricerca e sviluppo. Le novità introdotte dalla legge di Bilancio 2017 potenziano le opportunità concesse alle imprese, senza peraltro alterare il meccanismo generale dell’agevolazione. Vediamo in dettaglio le novità. Innanzitutto, il credito d’imposta potrà essere utilizzato anche dalle imprese residenti (e dalle stabili di soggetti non residenti) che svolgono attività di ricerca su commissione di imprese residenti nella Ue o in Stati “collaborativi”. L’ampliamento dell’ambito soggettivo, peraltro, non rappresenta una novità ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?