Reddito d'impresa

Iri, credito d’imposta all’uscita dal regime

di Luca Gaiani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

I prelievi dei soci delle società in regime Iri resteranno tassabili anche dopo l’uscita dal regime. Ai percettori verrà però attribuito un credito pari all’imposta versata dalla società sul reddito prelevato. La novità, che colma una lacuna della disposizione originaria, è prevista dall’articolo 58 del Dl 50/2017, convertito in legge dal Parlamento. Il Dl 50/2017 integra l’articolo 55-bis del Tuir, che disciplina il nuovo regime opzionale di tassazione proporzionale degli utili delle imprese Irpef in contabilità ordinaria. La ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?