Reddito d'impresa

Compensi agli amministratori, la deduzione è variabile

di Gianfranco Ferranti

La società deduce i compensi degli amministratori nel periodo d’mposta in cui sono accreditati ai beneficiari, applicando il principio della «cassa allargata». Inoltre, possono essere dedotti i compensi attribuiti ai top manager delle società partecipate ma non quelli per gli amministratori “di comodo”. Questo il quadro che emerge dai principi enunciati dalla Corte di cassazione nelle sentenze 20033/2017, 7860/2016 e 18448/2016. (LEGGI I PUNTI CHIAVE ) Il principio di cassa L’articolo 95, comma 5, del Tuir stabilisce che i compensi spettanti agli ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?