Reddito d'impresa

Contabilità semplificata, errore di registrazione non sanzionabile

di Giovanni Petruzzellis

LA DOMANDA In tema di nuova contabilità semplificata, considerato che i principi cui fare riferimento per determinare il momento in cui i componenti per cassa rilevano agli effetti della determinazione del reddito sono quelli civilistici in tema di adempimento. Eventuali difformità di data di registrazione contabile che non incidano in maniera sostanziale sulla determinazione del reddito (data difforme ma ricadente nello stesso anno fiscalmente rilevante), possano considerarsi meri «errori di forma» e quindi non inficiare il risultato effettivo dell’esercizio, non comportando possibili sanzioni da parte dell’amministrazione finanziaria?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?