Reddito d'impresa

Fusione inversa, base Ace con somma delle variazioni di capitale investito

di Alessandro Germani

A seguito di un’operazione di fusione inversa si determina una compenetrazione delle basi Ace positive e negative che può determinare una penalizzazione in capo all’incorporante e che non si verificherebbe in assenza di fusione. Questo chiarimento contenuto nella risposta 98 di ieri dell’agenzia delle Entrate evidenzia quindi la necessità di operare anche un approfondito tax planning prima di effettuare l’operazione straordinaria. L’istante ha rappresentato una complessa situazione societaria che ha comportato, da ultimo, l’incorporazione della ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?