Societa e bilanci

Contabilità armonizzata degli enti locali: il riaccertamento straordinario dei residui

di Luciano Cimbolini e Anna Guiducci

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La prima tappa del percorso che ogni ente dovrebbe intraprendere è l'analisi del principio della competenza finanziaria potenziata, che dovrà guidare tutti gli operatori del sistema (non solo del servizio finanziario) nelle nuove operazioni di accertamento e di impegno. Le stesse regole dovranno dunque essere applicate nei primi mesi del 2015 al riaccertamento straordinario dei residui.Con il riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi all'1/1/2015 l'ente provvede ad adeguare la propria contabilità ai principi di competenza finanziaria potenziata. Trattasi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?