Societa e bilanci

Concordato preventivo, il termine per il reclamo decorre dall’iscrizione nel registro imprese

di Giuseppe Acciaro, Pierpaolo Ceroli e Spiridon Tsembertzis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il termine di trenta giorni per l'impugnazione (ex articolo 183 della legge fallimentare) del decreto di omologazione del concordato preventivo decorre, nel confronti dei soggetti diversi dal debitore, dall'iscrizione nel registro delle imprese. Questo in quanto per il calcolo dei termini e del giorno di partenza si applicano le stesse regole previste per il reclamo alla sentenza dichiarativa di fallimento. È il principio espresso dalla Corte d'appello di Venezia chiamata a decidere su due reclami ex articolo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?