Societa e bilanci

OIC 23, lavori in corso su ordinazione

di Michele Iori

L'Oic 23 disciplina il trattamento dei lavori in corso su ordinazione. Essi sono contratti a durata ultrannuale per la realizzazione di un'opera o di un complesso di opere o la fornitura di beni e/o servizi non di serie che formino insieme un unico progetto.Dette opere vengono eseguite su ordinazione del committente, secondo determinate e specifiche tecniche.Se al termine dell'esercizio le opere non sono terminate, l'impresa che esegue i lavori dovrà rilevare in bilancio i contratti secondo quanto previsto dall'Oic ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?