Societa e bilanci

Falso in bilancio per fatti rilevanti

di Antonio Iorio

Per le società non quotate, il falso in bilancio si commette se i fatti materiali non rispondenti al vero, esposti od omessi, risultino rilevanti; per tutte le tipologie societarie sarà inoltre necessario che le falsità siano concretamente idonee a indurre in errore. Le nuove fattispecie introdotte dalla legge approvata definitivamente due giorni fa alla Camera, se da un alto sembrano escludere la rilevanza penale delle valutazioni riducendo così margini di apparente discrezionalità interpretativa, dall’altro lato introducono circostanze che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?