Societa e bilanci

Concordato preventivo, più chance ai creditori

di Federico Jorio

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il Dl 83/2015 cambia la disciplina del concordato preventivo, per molti versi in senso migliorativo. Tra l'altro, è stata implementata a tal punto da rendere più facile ai grandi creditori di poter conseguire “giudizialmente” le aziende debitrici. Un modo per rigenerare il patrimonio dell'impresa in crisi e, con questo, liberare risorse finanziarie utili al rilancio dell'attività. Con gli articoli 2, 3 e 4 si è offerto a un terzo e, dunque, al creditore di proporsi come ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?