Societa e bilanci

Concordato preventivo aperto anche su richiesta di terzi

di Niccolò Nisivoccia

Lo schema del disegno di legge delega appena approvato dalla Commissione ministeriale presieduta da Renato Rordorf contiene novità importantissime anche sul concordato preventivo. In primo luogo, viene previsto che, quando l’imprenditore non sia semplicemente in crisi ma versi in una situazione di vera e propria insolvenza, la procedura possa essere promossa anche da terzi; e questa, più ancora che una novità, sarebbe una rivoluzione culturale tout court, perché ne risulterebbe almeno in parte superato il principio della indissolubilità assoluta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?