Societa e bilanci

Black list: dall’anno prossimo debutterà il criterio del «valore normale»

di Giacomo Albano

Obbligo di separata indicazione anche nella nuova disciplina dei costi black list. La nuova formulazione dell’articolo 110, commi 10 e 11 del Tuir prevede che i costi da paradisi fiscali vadano indicati in dichiarazione non solo in caso di costo eccedente il valore normale – quando si ricorre alla dimostrazione dell’effettivo interesse economico – ma anche quando il corrispettivo per l’acquisto del bene e servizio è in linea con il valore normale. Resta quindi fermo l’obbligo di separata indicazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?