Societa e bilanci

Con la registrazione del contratto preliminare prima del fallimento si può ottenere il bene anche se il curatore si scioglie dal patto

di Patrizia Maciocchi

Il promissario acquirente, se registra e trascrive il contratto preliminare prima del fallimento del venditore, può continuare il giudizio nei confronti del curatore: e ottenere il trasferimento dell’immobile anche se il curatore sceglie di sciogliersi dal contratto. Tale facoltà non è infatti più opponibile al contraente che ha fatto domanda di esecuzione, in base all’articolo 2932 del codice civile. Le Sezioni unite (sentenza 18131) , negano che il principio dell’intangibilità del patrimonio del fallito, che non vale per ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?