Societa e bilanci

Sul sequestro conservativo penale ammesse forme di esecuzione più dilazionate di quelle previste dal Codice di procedura civile

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In materia di sequestro conservativo penale, l'ordinamento può contemplare forme di esecuzione più dilazionate di quelle previste dal codice di procedura civile (articolo 675) quando le obbligazioni civili garantite dalla misura cautelare derivano dalla commissione di un reato (articolo 185, comma 1, del Codice di procedura penale), o dalla necessità di soddisfare i crediti nascenti dal processo (spese del procedimento, sanzioni penali pecuniarie ed eventuali spese di mantenimento in carcere). Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?