Societa e bilanci

Prestiti più vantaggiosi, ma i rimborsi sono rigidi

di Giuseppe Acciaro, Roberta Campesi e Massimo Concas

Possono emettere minibond e cambiali finanziarie tutte le società di capitali (Spa ma anche Srl) con un fatturato annuo superiore ai due milioni di euro che abbiano fatto certificare da una società di revisione l’ultimo bilancio approvato. Non occorre essere quotati. Sono dunque escluse le microimprese. Ai sensi del nuovo articolo 2412 Codice civile, non sussistono limiti nell’importo di emissione. È compito dell’advisor supportare la società nella predisposizione del business plan e nell’individuazione delle obbligazioni/titoli similari (cedola, tasso, durata) ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?