Societa e bilanci

Udienza prefallimentare, valida la convocazione via Pec

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Sì all’udienza pre-fallimentare con convocazione a mezzo Pec e dichiarazione del fallimento anche in caso di assenza dell’imprenditore. Intanto il documento trasmesso via Pec si intende consegnato nella casella di posta elettronica del destinatario e la trasmissione telematica equivale alla notifica a mezzo posta. Poi nessuna querela di falso serve per disconoscere la ricevuta di avvenuta consegna (Rac) emessa dal gestore di Pec in quanto essa è atto senza efficacia di pubblica fede. Infine la notifica telematica si perfeziona ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?