Societa e bilanci

Se c’è reato il curatore non paga

di Laura Ambrosi

L’eventuale sentenza favorevole alla curatela dell’azione promossa contro amministratori e sindaci va valutata anche sotto il profilo fiscale, soprattutto se tale azione è stata promossa con il dichiarato fine di apportare somme all’attivo fallimentare. Nell’ipotesi in cui il fallimento ottenga una decisione favorevole al risarcimento del danno alla società da parte di amministratori e/o sindaci, la relativa sentenza è soggetta all’imposta di registro del 3% ex articolo 8, lettera b della Tariffa, parte I allegata al ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?