Reddito d'impresa

Interessi passivi, così il riporto in seguito alla fusione nel consolidato

di Luca Miele

Scopo del presente intervento è quello di verificare le differenze e le analogie esistenti nel trattamento fiscale degli interessi passivi e delle perdite, e in particolare del loro riporto, in caso di fusione tra società che partecipano a un consolidato fiscale. In particolare, analizziamo l’orientamento interpretativo dell’agenzia delle Entrate in ordine alla necessità o meno di applicare la previsione limitativa del comma 7 dell’articolo 172, fermo restando la facoltà di presentazione dell’interpello disapplicativo. In primis, in estrema sintesi, ricordiamo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?