Societa e bilanci

L’interpello mette al sicuro l’investimento

di Emanuele Reich e Franco Vernassa

Messa in sicurezza dell’investimento sotto il profilo fiscale ed accesso facilitato alla cooperative compliance: sono queste due importanti conseguenze che possono indurre a presentare l’interpello sui nuovi investimenti non inferiori a 30 milioni di euro previsto dall’articolo 2 del Dlgs 147/2015, come integrato dal Dm 29 aprile 2016, dal provvedimento del Direttore dell’agenzia delle Entrate del 20 maggio 2016 e dallacircolare 25/E del 1° giugno 2016 . Con l’interpello, infatti, l’investitore, già residente in Italia o che intenda ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?