Societa e bilanci

L’imputazione per bancarotta documentale richiede la precisa qualificazione della condotta penalmente rilevante

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Per la configurabilità del reato di bancarotta documentale è essenziale la corretta individuazione della condotta contesta (se omessa o irregolare tenuta dei libri contabili) cui corrisponde un diverso elemento soggettivo (dolo nel primo caso, colpa nel secondo). È il principio di diritto affermato dalla sentenza n. 46692 dell’8 novembre 2016 della Suprema Corte.La Corte d’Appello conferma la condanna del Tribunale con riferimento al reato di bancarotta documentale contestato all'imputato nella sua qualità di amministratore di una sas fallita.Ricorre in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?