Societa e bilanci

La stretta retroattiva sull’Ace spiazza la pianificazione finanziaria

di Luca Gaiani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La stretta sull'Ace introdotta dalla legge di bilancio spiazza retroattivamente la pianificazione finanziaria delle imprese. Le società che hanno deciso di investire in titoli le eccedenze di liquidità generate dagli incrementi patrimoniali degli ultimi anni si troveranno infatti, a seguito di una norma che entrerà in vigore solo il prossimo 1° gennaio 2017, a vedere bruciati i benefici fiscali delle ricapitalizzazioni già con effetto dall'esercizio 2016.Il comma 550 della legge di bilancio prevede, con una norma retroattiva introdotta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?