Societa e bilanci

Alla scissione ci si può solo opporre

di Angelo Busani

L’atto di scissione di una società non può essere oggetto di azione revocatoria ordinaria (articolo 2901 Codice civile) dai creditori della società scissa: l’azione è rimedio di carattere generale, incompatibile col sistema di garanzie previsto per dare stabilità a scissione e fusione. Lo ha deciso il Tribunale di Roma, con ordinanza n. 5241 del 7 novembre 2016. I creditori della scissa, infatti, sono tutelati dal diritto di opposizione alla scissione (previsto dall’articolo 2503 del Codice) e, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?