Societa e bilanci

Fiscalità differita, la manovra cambia i rendiconti

di Franco Roscini Vitali

Le disposizioni contenute nella legge di Bilancio 2017 comportano alcuni effetti contabili relativi all’iscrizione in bilancio della fiscalità differita. Il problema non riguarda il superammortamento del 140% e neppure l’iperammortamento del 250 per cento. Le maggiorazioni del 40 e 150 per cento del costo dei beni materiali interessati alle agevolazioni in questione, si riflettono nel pari incremento degli ammortamenti e comportano una variazione in diminuzione nel modello Redditi 2017 (che sostituisce Unico, si veda articolo a pag. 12) ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?