Professione e studio

Operazioni sospette, per le segnalazioni termine di 30 giorni

di Ranieri Razzante

L’Unità di informazione finanziaria (Uif) in difficoltà sulle segnalazioni di operazioni sospette. Verosimilmente questo sarà il risultato della nuova nozione di “ritardata segnalazione” di operazione sospetta, contenuta nell’articolo 35, comma secondo, del dlgs di attuazione della IV direttiva antiriciclaggio. Così come pensato dal legislatore nazionale, infatti, potrebbe avere effetti devastanti sull’intero meccanismo antiriciclaggio, facendo venir meno la vera natura preventiva della normativa. La disposizione, infatti, specifica che «in ogni caso, è considerata tardiva la segnalazione effettuata decorsi trenta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?