Societa e bilanci

Interessi, niente ritenuta sulla società residente

di Dario De Santis

Gli interessi su mutui, finanziamenti o simili - quando percepiti da società e da enti commerciali residenti o da stabili organizzazioni di soggetti non residenti o nell’esercizio di imprese commerciali - non costituiscono redditi di capitale e vanno qualificati come una delle componenti attive rilevanti per la determinazione del reddito d’impresa. Di conseguenza non sorge per il soggetto erogante l’obbligo di effettuare alcuna ritenuta al momento della corresponsione di tali interessi. È quando emerge dalla sentenza 19793/2017 della Cassazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?