Societa e bilanci

Svalutazioni e perdite su crediti tra bilancio e fisco: la novità sulla competenza e l'impatto del costo ammortizzato

di Giorgio Gavelli

Perdite e svalutazioni sotto l’aspetto civilistico Il principio contabile Oic 15 distingue chiaramente la definitiva perdita (e conseguente eliminazione contabile) del credito dalla sua svalutazione. Per quanto riguarda la perdita di valore, ai sensi del paragrafo 59 dell’Oic 15, un credito deve essere svalutato nell’esercizio in cui si ritiene probabile che il medesimo abbia perso valore. Per la stima sono utili degli indicatori che facciano ritenere probabile che ciò sia avvenuto. Ad esempio: significative difficoltà finanziarie del debitore; ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?