Societa e bilanci

LE PAROLE DEL NON PROFIT/Terzo settore, spazio a quote di minoranza in soggetti lucrativi

di Gabriele Sepio e Fabio Massimo Silvetti

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Gli enti del Terzo settore (Ets) possono investire in azioni e quote di minoranza in soggetti lucrativi, ai fini di una gestione patrimoniale di carattere statico-conservativo. I relativi dividendi e plusvalenze sono determinati e tassati con le modalità ordinarie ai sensi degli articoli 143 e 144 del Tuir e vanno reinvestiti nelle finalità istituzionali. Quanto sopra trova conferma nei decreti di riforma del Terzo settore, oltre che in chiarimenti interpretativi già forniti dall’amministrazione finanziaria in materia di Onlus. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?