Societa e bilanci

Preclusa ai terzi la consultazione dei libri sociali

di Albino Leonardi

LA DOMANDA L’amministratore di una Bcc chiede il rilascio di copia dei verbali delle adunanze del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale. Ammesso il suo diritto di esaminare i libri sociali, ritengo non ipotizzabile l’esercizio dei poteri di ispezione al di fuori della sede sociale e, tanto meno, ritengo legittima la diffusione di copie dei verbali. Chiedo conferma.
Per quanto attiene il libro verbali del collegio sindacale, tenuto a cura del collegio stesso, in che termini e con quali modalità può esserne richiesta la visione (escludendo a priori la possibilità di farne copia)? Al diritto di ispezione da parte del socio generico, nelle Bcc si applica la disciplina delle Spa o delle società cooperative?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?