Societa e bilanci

Bocciato dal giudice il prestito infruttifero alla controllata

di Marco Nessi e Roberto Torelli

È illegittima, in quanto antieconomica, la decisione di finanziare una società controllata attraverso la concessione di un prestito infruttifero, se questa operazione è tale da determinare lo spostamento arbitrario della deducibilità fiscale degli interessi passivi dedotti a livello gruppo. È questo il principio di diritto enunciato dalla Ctp Vicenza nella sentenza 76/02/2018 (presidente Tomaselli, relatore Mauro). Nel caso in esame, l’agenzia delle Entrate di Vicenza rilevava, nel bilancio di una società, l’esistenza di finanziamenti a ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?