Societa e bilanci

Crisi d’impresa, obblighi di segnalazione per inadempimenti di importi rilevanti

di Lorenzo Lodoli e Benedetto Santacroce

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Un’importante novità del nuovo Codice della crisi di impresa (Dlgs 14/2019) sono gli obblighi di segnalazione, previsti dall’articolo 15, in capo ai cd creditori pubblici qualificati. Obblighi che scattano solo per quegli inadempimenti quantificabili in termini di «importi rilevanti» nei confronti di agenzia delle Entrate, Inps e agente della Riscossione e la cui violazione comporta l’applicazione di determinate sanzioni. Questi creditori debbono comunicare al debitore che la sua esposizione debitoria ha superato i limiti fissati dall’articolo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Abbonati a Digital Fisco per avere gli approfondimenti del Quotidiano del Fisco e il Quotidiano del Sole 24 Ore in versione digitale.

Approfitta della promozione, 3 mesi di prova a € 44,90

Abbonati

Sei già in possesso di username e password?