Tributi locali

Tari, scatta la riduzione se c’è un disservizio

di Giuseppe Debenedetto

In questi giorni molti contribuenti stanno ricevendo gli avvisi di pagamento della Tari, il nuovo prelievo sui rifiuti che sostituisce la Tares, ovvero la Tarsu o la Tia per i comuni che nel 2013 non hanno cambiato regime. I termini Diversamente dall’Imu e dalla Tasi, la disciplina della Tari demanda agli enti locali la decisione sulle scadenze di pagamento. Ad esempio il comune di Genova ha previsto tre rate per le utenze domestiche e cinque ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?