Tributi locali

Contraddittorio anche per la Tarsu

di Luigi Lovecchio

È illegittimo l’avviso di accertamento Tarsu fondato unicamente sullo scostamento tra superficie dichiarata e superficie risultante dagli atti catastali. Il Comune avrebbe dovuto accedere ai locali tassabili, al fine di verificare in loco l’effettiva superficie imponibile. L’accesso avrebbe anche consentito al contribuente di presentare le osservazioni entro 60 giorni dalla consegna del Pvc, in attuazione del principio del contraddittorio. La conclusione è della Ctr Molise, sezione di Campobasso, nella sentenza 73/3/15 (presidente Liberatore, relatore D’Imperio). Si tratta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?