Tributi locali

Niente Ici sull’area coltivata da alcuni comproprietari

di Laura Ambrosi e Sara Mecca

Un terreno potenzialmente edificabile, appartenente in comproprietà a più soggetti e sul quale è effettivamente svolta attività agricola da alcuni dei cointeressati, deve essere considerato, ai fini Ici, agricolo nella sua interezza. Pertanto, anche gli altri comproprietari, privi della qualifica di coltivatore diretto o imprenditore agricolo, godranno del beneficio dell’esenzione dall’imposta. A precisarlo è la Ctr Lombardia, sezione staccata di Brescia, con la sentenza 4358 depositata il 7 ottobre 2015 (presidente Montanari, relatore Moliterni). Un ente comunale notificava ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?