Tributi locali

Dichiarazione Imu con sanzioni al 5% fino al 30 luglio

di Luigi Lovecchio

Attraverso il ravvedimento operoso, c’è ancora tempo per rimediare a omissioni o errori relativi alla dichiarazione Imu-Tasi del 2015, scaduta lo scorso 30 giugno. A partire da quest’anno, debutta inoltre il nuovo termine del 30 luglio, valido per usufruire della sanzione ridotta del 5 per cento. Non tutte le violazioni sono però regolarizzabili. Il caso più importante riguarda gli immobili merce delle imprese costruttrici. Tali unità, se non locate, sono totalmente esenti da Imu. E la norma di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?