Professione e studio

Irap, i presupposti per l’esenzione dei professionisti

di Alvise Bullo

L’Irap per un professionista/imprenditore individuale dipende da requisiti qualificativi e non anche quantitativi e che ogni automatismo lede l’articolo 53 della Costituzione. Inoltre, in ipotesi di istanza di rimborso dell’Irap i motivi e le prove (che sono due aspetti differenti l’uno dall’altro) sono a carico del contribuente. La risoluzione 82/E/2016 ha bocciato l’interpello di un medico convenzionato, «semplicemente» stabilendo che l’interpello non può ritenersi lo strumento idoneo per qualificare la debenza o meno dell’Irap del professionista interpellante. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?