Tributi locali

I valori venali decisi dal Comune superabili con prova contraria

di Massimo Romeo

Ai fini Imu l’accertamento emesso dal Comune sulla base di una delibera estimativa del valore venale in comune commercio di fondi con terreni edificabili è equiparabile a un accertamento presuntivo che può essere superato dalla prova contraria offerta dal contribuente; è questo il principio che emerge dalla sentenza della Ctp di Bergamo n. 445 del 4 settembre. La vicenda La contribuente impugnava un avviso di accertamento con il quale un Comune della provincia bergamasca contestava l’omessa dichiarazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?