Tributi locali

Il trasferimento di residenza fa perdere l’esenzione Imu

di Marcello Claudio Lupetti

LA DOMANDA Ho acquistato un appartamento nel maggio 2014 con i benefici prima casa, ossia Iva 4%, credito d’imposta per riutilizzo Iva di una precedente prima casa, esenzione Imu. A gennaio 2018 dovrei trasferire la mia residenza in altro Comune. Perderò i benefici fruiti restituendo le somme risparmiate? In alternativa quanto tempo dovrei aspettare a trasferire la residenza senza perdere i benefici?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?